Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia della Russia e dell'Eurasia (introduttivo)

Oggetto:

History of Russia and Eurasia

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
STS0172
Docenti
Alberto Masoero (Titolare del corso)
Sabine Marie Solange Dullin (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Storia
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-STO/03 - storia dell'europa orientale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenze umanistiche di base, in particolare in ambito storico, sul periodo compreso tra la metà del XVIII secolo e l'oggi; è necessaria la capacità di comprendere e usare la terminologia storica elementare.
Propedeutico a
Storia della Russia e dell'Eurasia (Laurea magistrale). E' necessario sostenere questo esame per preparare una tesi di laurea con il docente
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnmento concorre al raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Storia mediante una conoscenza di base della storia russa e sovietica, in modo particolare dei presupposti, dinamica e conseguenze della crisi rivoluzionaria novecentesca.

 

 

Introduction to the Tsarist and Soviet history of the 19th and 20th centuries. Understanding of the 1917 revolutionary crisis as a stage in a medium-long term historical process.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento si dovrà dimostrare di aver acquisito una conoscenza di base delle strutture e tappe fondamentali della storia dell’Impero zarista e dell’Unione sovietica tra Ottocento e Novecento, oltre che una comprensione approfondita del processo rivoluzionario inteso come fenomeno di medio–lungo periodo.

Knowledge of main themes and moments of Russian history in the 19th and 20th century, as well as a deeper understanding of the revolutionary process.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali alternate a esercitazioni di analisi di alcune fonti.

Fatto salvo quanto indicato nel campo note, in merito a un eventuale protrarsi della situazione emergenziale, alle studentesse e agli studenti che non potranno frequentare le lezioni in presenza sarà assicurata la possibilità di fruire di materiale didattico attraverso la piattaforma Moodle e di sostituire la frequenza delle lezioni in presenza con lo studio del volume sotto indicato (oltre a quelli obbligatori per tutti), rispetto al quale il docente assicura supporto allo studio e alla preparazione dell'esame attraverso incontri online (le date saranno comunicate negli avvisi dell'insegnamento):

P.Bushkovitch, Breve storia della Russia. Dalle origini a Putin, Torino, Einaudi, 2013

 

Lectures and discussion of source materials.

Except for what is stated in the notes section, with regard to the possible ongoing emergency situation, the students who are not able to attend face-to-face lectures may access teaching material on the Moodle platform and, instead of attending face-to-face lectures, study the following literature (in addition to the compulsory literature):

Paul Bushkovich, A Short History of Russia

the professor will offer his/her support to study and prepare for the exam with online meetings (dates will be provided in the news section).

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale. 

Oral examination. International students should contact the teacher for more reading materials in foreign languages.

 

Oggetto:

Programma

Dal 19 febbraio  (1861) al 9 maggio (1945)

Questo insgnamento introduttivo esamina il periodo storico compreso tra due date fondamentali della storia russa, il 19 febbraio 1861 (emancipazione dei servi della gleba, Età delle grandi riforme) e il 9 maggio 1945, ovvero la vittoria militare dell'Urss nella seconda guerra mondiale e quindi il consolidamento del regime staliniano e la sua affermazione come superpotenza. Questi due momenti sono utilizzati per mostrare la complessità della transizione tra due stati profondamente diversi, dal più coraggioso sforzo riformatore della Russia zarista, con la messa in discussione delle sue strutture fondamentali, alla ricostituzione su basi nuove dell'autorità in epoca sovietica. La parte centrale del corso è dedicata al momento intermedio della crisi profondissima degli anni 1914-1922, il ciclo guerra mondiale-rivoluzione-guerra civile noto come 'Rivoluzione russa'. Il corso cercherà di mostrare la complessità molteplice e i fattori di lungo periodo di tale transizione.

Argomenti delle lezioni

- Presentazione del corso e dei testi d’esame

- Territorio, demografia, espansione territoriale

-  Un impero contadino

-  Un impero multietnico: governare le differenze

-  L’ideologia dell’autocrazia

-  Le grandi riforme, gli intellettuali e il movimento rivoluzionario

-  La monarchia della Duma: aperture, modernità e conflitti

-  Il ciclo guerra mondiale-rivoluzioni-guerra civile: cronologia e interpretazioni

-  Febbraio-ottobre 1917: la rivoluzione politica

-  Febbraio-ottobre 1917: la rivoluzione sociale e locale

-  Guerra civile, ricostituzione dell’autorità e ricomposizione territoriale

-  La crisi della NEP e la “rivoluzione dall’alto"

-  Collettivizzazione delle campagne e industrializzazione accelerata

-  Il grande terrore

-  La II guerra mondiale e il consolidamento dell’Urss

 

 

From February 19th (1861) to May 9th (1945)

This introductory course will examine the period between two seminal moments of Russian history: February 19th 1861 (the peasant emancipation and the Age of the Great Reforms) and May 9th, 1945, that is the Soviet victory in the II World War which also marked the consolidation of the Stalin regime. This periodization is meant to encompass the complex transition between two highly different states, from the most ambitious attempt of Tsarist self-reform to the process of Soviet state-building. The central part of the course is devoted to the deep crisis of 1914-1922, that is the war-revolution-civil war cycle also known as 'the Russian revolution'. The course will highlight the multiple complexities of this transition and its long-term factors.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Breve storia della Russia. Dalle origini a Putin
Anno pubblicazione:  
2013
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Paul Bushkovitch
ISBN  
Oggetto:

Per la preparazione dell'esame è richiesto lo studio di due monografie a scelta tra quelle di seguito elencate

Andreas Kappeler, La Russia. Storia di un impero multietnico, Roma, Edizioni Lavoro, 2006

Jeffrey Brooks, Quando la Russia imparo a leggere. Alfabetizzazione e letteratura popolare 1861-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Gatrell, L'economia zarista: 1850-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Gatrell, A Whole Empire Walking: Refugees in Russia During World War I, Bloomington, Indiana UP, 1999

Boris Kolonickij, «Compagno Kerenskij». 1917: la rivoluzione contro lo zar e la nascita del culto del vožd, capo del popolo, Roma, Viella, 2020

Peter Holquist, Making War, Forging Revolution. Russia’s Continuum of Crisis, 1914-1921, Cambridge, Mass., Harvard University Press, 2002

Igor’ Narskij, Vivere nella catastrofe. La vita quotidiana nella regione degli Urali 1917-1922, Roma, Viella, 2018

Oleg Chlevnjuk, Stalin e la società sovietica negli anni del terrore, Perugia, Guerra, 1997

Elena Osokina, Dietro l'eguaglianza. Consumi e strategie di sopravvivenza. nella Russia di Stalin, 1927-1941, Roma, Viella, 2018

Terry Martin, The affirmative action empire: nations and nationalism in the Soviet Union, 1923-1939, Ithaca, Cornell University Press, 2001

Elena Zubkova, Quando c'era Stalin. I russi dalla guerra al disgelo. 1945-1957, Bologna, Il Mulino, 2003

Stephen Kotkin, A un passo dall’Apocalisse. Il collasso sovietico, 1970-2000, Roma Viella, 2010

Con riferimento alle modalità di insegnamento indicate, le studentesse e gli studenti che non potranno seguire le lezioni in presenza dovranno prepararsi (in aggiunta alle due monografie obbligatorie per tutti) sul seguente volume:

P.Bushkovitch, Breve storia della Russia. Dalle origini a Putin, Torino, Einaudi, 2013.

Al riguardo, il docente assicura supporto allo studio e alla preparazione dell'esame attraverso incontri online (le date saranno comunicate negli avvisi dell'insegnamento)

To prepare for this exam students will have to study two works selected from the following list:

Andreas Kappeler, La Russia. Storia di un impero multietnico, Roma, Edizioni Lavoro, 2006

Jeffrey Brooks, Quando la Russia imparo a leggere. Alfabetizzazione e letteratura popolare 1861-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Gatrell, L'economia zarista: 1850-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Holquist, Making War, Forging Revolution. Russia’s Continuum of Crisis, 1914-1921, Cambridge, Mass., Harvard University Press, 2002

Igor’ Narskij, Vivere nella catastrofe. La vita quotidiana nella regione degli Urali 1917-1922, Roma, Viella, 2018

Oleg Chlevnjuk, Stalin e la società sovietica negli anni del terrore, Perugia, Guerra, 1997

Elena Osokina, Dietro l'eguaglianza. Consumi e strategie di sopravvivenza. nella Russia di Stalin, 1927-1941, Roma, Viella, 2018

Terry Martin, The affirmative action empire: nations and nationalism in the Soviet Union, 1923-1939, Ithaca, Cornell University Press, 2001

Elena Zubkova, Quando c'era Stalin. I russi dalla guerra al disgelo. 1945-1957, Bologna, Il Mulino, 2003

Stephen Kotkin, A un passo dall’Apocalisse. Il collasso sovietico, 1970-2000, Roma Viella, 2010

Students who are not able to attend face-to-face lectures will have to study the following work (in addition to the two monographs): 

Paul Bushkovitch, A Concise History of Russia

The professor will offer his/her support to study and prepare for the exam with online meetings (dates will be provided on the news section).

 



Oggetto:

Note

Gli studenti internazionali possono sostenere l'esame finale anche in inglese o russo.

L'insegnamento è rivolto anche agli studenti che hanno inserito nel loro piano carriera l'insegnamento di Storia dell'Europa orientale in anni accademici precedenti

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria. Qualora non fosse possibile riprendere pienamente l'attività didattica in presenza, è assicurato a tutte le studentesse e a tutti gli studenti lo streaming delle lezioni e/o il deposito delle stesse nella piattaforma Moodle, insieme al materiale didattico

 

International students can also take the oral exam in English or Russian

This course should be attended by students who included "History of Eastern Europe" in their teaching plan in previous academic years

The delivery method of teaching may be subject to changes pending restrictions imposed by the health crisis. If the teaching activities are not fully resumed face to face, students will be provided with live-streamed lectures and/or their recordings will be available on the Moodle platform, along with teaching material.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/02/2022 10:35

Non cliccare qui!