Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia medievale A mod. 2

Oggetto:

Medieval History A mod. 2

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Enrico Artifoni (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in Storia
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-STO/01 - storia medievale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

I temi e gli argomenti trattati, le competenze e le abilità che si vogliono costruire, rientrano nel percorso formativo del corso di laurea in Storia. In particolare, questo insegnamento avanzato di Storia medievale vuole porre lo studente a contatto con un contesto e un problema determinato: la civiltà comunale nel secolo XIII, vista dal punto di osservazione delle forme di partecipazione politica collettiva (i consigli e le parti) e dei progetti di educazione alla cittadinanza sviluppati dai gruppi intellettuali.

The themes and the topics covered are instrumental for the curriculum in History. In particular, this advanced course of Medieval History wants to putthe studentin contact with a problem and a specific context: the italian Communes in the thirteenth century, seen from the point of view of political participation (councils and parties) and civic education projects developed by intellectual groups.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere:

1. Un profilo essenziale di storia culturale e politica dell'età comunale.

2. Le forme della partecipazione e dell'esclusione: la cittadinanza comunale come costruzione culturale. Copyright 2014 - Universita' degli Studi di Torino - Via Verdi, 8 - 10124 Torino Pagina 1

3. Il ruolo dei consigli come sede di discussione e di partecipazione politica nel Duecento.

Atthe end of the course the student should know:
1. An essential profile of the cultural and political history of the communal age.

2. The forms of participation and exclusion: municipal citizenship as cultural construction.

3. The role of councils as a place of discussion and political participation in the 13th century.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), che si svolgono in aula con l'ausilio di un dossier di documenti selezionati e messi a disposizione degli studenti.

Lessons lasting 36 hours in total (6 CFU), carried out in the classroom with the help of a dossier of selected documents made available to students.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le conoscenze e le capacità previste saranno verificate attraverso un esame orale. La preparazione sarà considerata adeguata (con votazione espressa in trentesimi) se lo studente dimostrerà conoscenza degli argomenti previsti dall'insegnamento e capacità di esposizione in un linguaggio adeguato, collocando i temi della partecipazione e dell'educazione politica nel contesto della storia comunale e dei suoi principali aspetti istituzionali e culturali.

The knowledge and skills provided will be verified through an oral examination. The preparation will be considered adequate (by a vote of thirty) if the student will demonstrate knowledge of the treated topics, and presentation skills in an appropriate language, placing the themes of participation and political education in the context of
communal history and its major institutional and cultural aspects.

Oggetto:

Programma

Educazione politica e partecipazione politica nel Duecento italiano.
Si esamineranno i seguenti argomenti:
- la civiltà comunale nella prospettiva del rapporto fra politica e cultura;
- il ruolo degli intellettuali nella costruzione del programma politico comunale e nell'educazione alla cittadinanza;

Copyright 2014 - Universita' degli Studi di Torino - Via Verdi, 8 - 10124 Torino Pagina 2

- discutere in consiglio: tecniche dell'argomentazione e della decisione.

Political education and political participation in the italian Duecento.
The course will examine the following points:


1. Italian Communes seen in the perspective of the relationship between politics and culture.

2. The role of intellectuals in the construction both of the municipal political program and the education in citizenship.

3. Debating in council: argumentation and decision.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Gli studenti frequentanti riferiranno su:

1. Tutti gli argomenti trattati a lezione e tutti i documenti esaminati.

2. L. Tanzini, A consiglio. La vita politica nell'Italia dei comuni, Roma-Bari, Laterza, 2014.

Gli studenti non frequentanti riferiranno su:

1. L. Tanzini, A consiglio. La vita politica nell'Italia dei comuni, Roma-Bari, Laterza, 2014.

2. J.-C. Maire Viguer-E. Faini, Il sistema politico dei comuni italiani (secoli XII-XIV), Milano, Bruno Mondadori, 2010.

For students who attend classes:
1. All topics and all documents covered in class.
2. L. Tanzini, A consiglio. La vita politica nell'Italia dei comuni, Roma-Bari, Laterza, 2014.

For students who do not attend classes:
1. L. Tanzini, A consiglio. La vita politica nell'Italia dei comuni, Roma-Bari, Laterza, 2014.
2. J.-C. Maire Vigueur - E. Faini, Il sistema politico dei comuni italiani (secoli XII-XIV), Milano, Bruno Mondadori, 2010.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì 10:00 - 12:00 Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì 10:00 - 12:00 Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Sabato 10:00 - 12:00 Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 26/04/2018 al 09/06/2018

Oggetto:

Note

Insegnamento avanzato, destinato a chi abbia già sostenuto un insegnamento di base di storia medievale (M-STO/01).

Importante: questo insegnamento è rivolto anche agli studenti che hanno inserito nel loro piano carriera l'insegnamento di Storia Medievale B in anni accademici precedenti il 2017-2018.

Advanced course, for the students who have already sustained a basic course of medieval history (M-STO/01).

Important: this course is also addressed to students who have included in their career plan the course of Medieval History B in academic years before the year 2017-2018.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/07/2018 10:58

Non cliccare qui!