Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Storia moderna D mod. 1

Oggetto:

Anno accademico 2014/2015

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Manuela Albertone (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Anno
1° anno2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-STO/02 - storia moderna
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso mira a fornire le conoscenze, i concetti e il lessico  per la comprensione della formazione delle società e degli stati nell'età moderna, con attenzione all'emergere dell’identità dell’Europa nei suoi rapporti con il resto del mondo, e in particolare in relazione allo spazio atlantico,  tra metà XV e fine XVIII secolo, attraverso un’impostazione interdisciplinare, che aiuti lo studente/la studentessa sia a acquisire un bagaglio di conoscenze, sia a sviluppare un’autonomia intellettuale per mezzo della formazione di uno spirito critico volto alla comprensione della complessità della realtà analizzata nella sua dimensione storica, al fine di un consapevole utilizzo delle categorie del mondo contemporaneo. 

The course aims at giving the knowledge, the concepts and the lexicon to the correct understanding in a global  perspective of the shaping of societies and states in the early modern age and the shaping of the European identity in relation with the rest of the world, and particularly with the Atlantic space, between the mid-fifteenth and the end of eighteenth century. The interdisciplinary approach allows students to gain both knowledge and intellectual autonomy by a critical frame of mind necessary to understand a complex reality and its historical dimension along with a responsible employment of contemporary categories .   

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Utilizzando forme di insegnamento, che implicano lezioni e coinvolgimento attivo del gruppo frequentante,  attraverso programmate esercitazioni scritte durante il corso,  lo studente/la studentessa arriverà a conoscere gli argomenti trattati e sarà in grado di utilizzare consapevolmente gli strumenti acquisiti per mezzo della lettura di documenti analizzati attraverso un lavoro guidato, che potrà essere continuato nel modulo2. Il possesso di tali competenze sarà oggetto di verifica secondo quanto indicato nel programma.

Lectures and  shared participation by mid-course exercises  will allow students to gain historical understanding and make them apt to employ critical tools by a careful analysis of documents (available also in module 2)  along with teacher’s help. Assessment work is below specified. 

Oggetto:

Programma

L'EUROPA, IL MONDO E L’ATLANTICO: POLITICA, ECONOMIA, SOCIETA' E CULTURA DALL'ANTICO REGIME ALLA RIVOLUZIONE FRANCESE

La prima  parte istituzionale di  storia generale affronterà la formazione dello stato moderno tra metà XV e fine XVIII secolo e i nodi  dei rapporti tra economia, politica, religione e cultura, che segnarono l’emergere della modernità nella società dell’Antico Regime e il formarsi dell’identità europea e dell’idea di Europa, sino alla svolta rappresentata dalle rivoluzioni democratiche di fine secolo. Un’attenzione particolare sarà prestata al delinearsi di un diverso rapporto tra stato e società, che originò la rottura costituita dalla rivoluzione francese, e alla circolazione di merci, uomini e idee tra le sponde dell’Atlantico.

La seconda parte del corso verterà su un approfondimento, attraverso la lettura diretta di due documenti: la Dichiarazione di indipendenza americana del 1776 e la Dichiarazione dei diritti dell’uomo del 1789. Si tratterà di un’analisi critica dei testi, resa possibile dalle conoscenze acquisite nella prima parte del corso.

EUROPE, THE WORLD AND THE ATLANTIC: POLITICS, ECONOMY, SOCIETY AND CULTURE FROM THE OLD REGIME TO THE FRENCH REVOLUTION

The first part of the course aims at giving  the knowledge and the correct understanding of the shaping of society in the early modern age, between the fifteenth and the eighteenth- centuries, with particular attention to Europe in a global perspective. The links between politics, economics, religion and culture will be investigated as marks of modernity in the Old Regime until the turning point of the democratic revolutions at the end of the eighteenth-century. Particular attention will be paid to the relationship between state and society until the outbreak of the French Revolution and to the circulation of goods, men and ideas across the Atlantic World.

The second part will be centred on the critical analysis of two documents: 1) the American Declaration of Independence (1776) and the French Declaration of the Rights of Man (1789).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

F. BENIGNO, L'età moderna. Dalla scoperta dell'America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005 ( o successive ristampe)

A. SAITTA, Costituenti e costituzioni della Francia moderna, Torino, Einaudi, 1952, pp. 66-95 ( per i non frequentanti anche: pp. 9-95).
A. HAMILTON, J. MADISON, J. JAY, Il Federalista, Bologna, Il Mulino, 1997, pp.713-717 (per i non frequentanti anche: F. FURET, M. OZOUF, Dizionario critico della rivoluzione francese, Milano, Bompiani, 1980, voci: “Rivoluzione americana”, pp. 771-781; “Diritti dell’uomo”, pp. 613-623; “Democrazia”, pp. 603-612).

 

F. BENIGNO, L'età moderna. Dalla scoperta dell'America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005 ( o successive ristampe)

A. SAITTA, Costituenti e costituzioni della Francia moderna, Torino, Einaudi, 1952, pp. 66-95 (:Only for students who cannot attend lectures : pp. 9-95).
A. HAMILTON, J. MADISON, J. JAY, Il Federalista, Bologna, Il Mulino, 1997, pp.713-717 (Only for students who cannot attend lectures: F. FURET, M. OZOUF, Dizionario critico della rivoluzione francese, Milano, Bompiani, 1980, voci: “Rivoluzione americana”, pp. 771-781; “Diritti dell’uomo”, pp. 613-623; “Democrazia”, pp. 603-612). 



Oggetto:

Note

Aperto a tutti i corsi di studio.

Per il pieno raggiungimento degli obiettivi indicati, la frequenza è ritenuta indispensabile.

Gli studenti/le studentesse, impossibilitati/e a frequentare, sono inviatati/e a prendere contatto con la docente immediatamente all’inizio delle lezioni.

Esercitazioni per i non frequentanti saranno tenuti dalla Dott. Cecilia Carnino. Luogo e data di inizio saranno comunicati all’inizio del corso. 

Available for all degree courses.

To reach goals above specified, attending classes is essential.

Students who cannot attend classes should immediately contact the teacher

Seminar activity for students who cannot attend classes will be set up by Dr. Cecilia Carnino.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/04/2016 16:27

Non cliccare qui!