Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DEL GIORNALISMO 2015/2016

Oggetto:

HISTORY OF JOURNALISM

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
LET0244
Docente
Mauro Forno (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Storia
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
M-STO/04 - storia contemporanea
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza degli elementi di base della storia dell'800 e del '900
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Acquisire solide conoscenze sulla storia delle principali vicende e trasformazioni che hanno caratterizzato l'esperienza del giornalismo italiano dall’unificazione ai giorni nostri, con particolare riferimento ai rapporti tra informazione e potere. Approfondire alcune specifiche dimensioni del giornalismo italiano e internazionale.

The course aims to reconstruct the main events and transformations that have marked the history of italian journalism from unification to the present day, with special reference to the relationship between information and power.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti dovranno dimostrare di avere acquisito un buon grado di conoscenza (e di capacità critica) rispetto alle nozioni e agli stimoli ricevuti. Dovranno soprattutto saper padroneggiare temi quali i rapporti tra giornalismo e potere politico, i sistemi di controllo governativo sull'informazione, il giornalismo di guerra.

At the end of the course, students must demonstrate an excellent level of knowledge and critical thinking skills compared to the concepts and notions received.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso prevede 72 ore complessive di lezioni frontali. Una parte del corso si svolgerà in forma seminariale, attraverso l'approfondimento - con l'ausilio di esperti - di alcuni specifici temi.

The course will consist of 72 hours of lessons. Part of the course will take place in a seminar format, through the study - with the help of experts - of some specific issues.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica della preparazione verrà compiuta attraverso un esame orale. Sarà valutata la capacità dello studente di esporre criticamente e collocare storicamente i temi trattati. È prevista, per gli studenti frequentanti interessati, una verifica intermedia (per complessivi 3cfu) su un tema specifico, che verrà indicato a lezione. 

The preparation of the students will be evaluated through an oral exam. Will assess the student's ability to rebuild critically and historically topics. For students interested there will be a mid-term examination (for a total of 3 CFU) on a specific topic, which will be shown in class.

Oggetto:

Programma

Il corso prevede una parte iniziale, in cui si ricostruiranno i primi 150 di storia del giornalismo e dei media in Italia. Nella seconda parte saranno approfondite alcune specifiche tematiche, relative alla storia dei rapporti tra giornalismo, politica e potere e alle ricadute esercitate da questi ultimi sul lavoro degli operatori dell’informazione. Verranno coinvolti nell'attività didattica studiosi ed esperti dei temi in oggetto.

The course includes an opening part, which will rebuild the first 150 years of the history of journalism and the media in Italy. In the second part we will explore some specific issues relating to the history of the relationship among journalism, politics and power and their practical impact on information professionals. Will be invited scholars and experts of the issues in question.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

1) M. Forno, Informazione e potere, Laterza, 2012.

2) M. Forno, A duello con la politica. La stampa parlamentare in Italia dalle origini al primo «Ventaglio» (1848-1893), Rubbettino, 2008.

3) A. Pedio, Costruire l'immaginario fascista, Zamorani, 2013.

4) E. De Angelis, Guerra e mass media, Carocci, 2007.

English text being updated



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì9:00 - 11:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì9:00 - 11:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Sabato9:00 - 11:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Lezioni: dal 01/10/2015 al 19/12/2015

Nota:

Cambio aula a decorrere da giovedì 15/10/2015 ---> Aula 35 primo piano Palazzo Nuovo.

Oggetto:

Note

Il corso è rivolto anche agli studenti del Corso di laurea in Scienze politiche e sociali, che hanno inserito nel loro piano carriera l’insegnamento di Storia dei media e del giornalismo (da 9cfu e da 6cfu). Gli studenti che sosterranno l'esame da 9cfu sono esentati dallo studio del volume di E. De Angelis (Guerra e mass media, Carocci, 2007). Gli esami che sosteranno l'esame da 6 cfu sono esentati anche dallo studio del volume di A. Pedio (Costruire l'immaginario fascista, Zamorani, 2013).

The course is also for students of Scienze politiche e sociali who have to take the exam in Storia dei media e del giornalismo (9 Cfu and 6 Cfu). Students who have to take the exam by 9 Cfu are exempt from the study of the volume of E. De Angelis (Guerra e mass media, Carocci, 2007). Students who have to take the exam by 6 Cfu are also exempt from the study of the volume of A. Pedio (Costruire l'immaginario fascista, Zamorani, 2013).

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 12/01/2016 17:51

Non cliccare qui!