Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia della Russia e dell'Eurasia (introduttivo)

Oggetto:

History of Russia and Eurasia

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
STS0172
Docente
Alberto Masoero (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Storia
Anno
1° anno, 2° anno, 3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/03 - storia dell'europa orientale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Conoscenze umanistiche di base, in particolare in ambito storico, sul periodo compreso tra la metà del XVIII secolo e l'oggi; è necessaria la capacità di comprendere e usare la terminologia storica elementare.
Propedeutico a
Storia della Russia e dell'Eurasia (Laurea magistrale), per gli studenti che intendono proseguire.
E' necessario sostenere questo esame per preparare una tesi di laurea con il docente
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso concorre al raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Storia mediante una conoscenza di base della storia russa e sovietica, in modo particolare dei presupposti, dinamica e conseguenze della crisi rivoluzionaria novecentesca.

 

Introduction to the Tsarist and Soviet history of the 19th and 20th centuries. Understanding of the 1917 revolutionary crisis as a stage in a medium-long term historical process.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito una conoscenza di base delle strutture e tappe fondamentali della storia dell’Impero zarista e dell’Unione sovietica tra Ottocento e Novecento, oltre che una comprensione approfondita del processo rivoluzionario inteso come fenomeno di medio–lungo periodo.

 

 

Knowledge of main themes and moments of Russian history in the 19th and 20th century, as well as a deeper understanding of the revolutionary process.

 

 

Oggetto:

Programma

Dal 19 febbraio  (1861) al 9 maggio (1945)

Questo corso introduttivo esamina il periodo storico compreso tra due date fondamentali della storia russa, il 19 febbraio 1861 (emancipazione dei servi della gleba, Età delle grandi riforme) e il 9 maggio 1945, ovvero la vittoria militare dell'Urss nella seconda guerra mondiale e quindi il consolidamento del regime staliniano e la sua affermazione come superpotenza. Questi due momenti sono utilizzati per mostrare la complessità della transizione tra due stati profondamente diversi, dal più coraggioso sforzo riformatore della Russia zarista, con la messa in discussione delle sue strutture fondamentali, alla ricostituzione su basi nuove dell'autorità in epoca sovietica. La parte centrale del corso è dedicata al momento intermedio della crisi profondissima degli anni 1914-1922, il ciclo guerra mondiale-rivoluzione-guerra civile noto come 'Rivoluzione russa'. Il corso cercherà di mostrarne la complessità molteplice e i fattori di lungo periodo di tale transizione.

Argomenti delle lezioni

- Presentazione del corso e dei testi d’esame

- Territorio, demografia, espansione territoriale

-  Un impero contadino

-  Un impero multietnico: governare le differenze

-  L’ideologia dell’autocrazia

-  Le grandi riforme, gli intellettuali e il movimento rivoluzionario

-  La monarchia della Duma: aperture, modernità e conflitti

-  Il ciclo guerra mondiale-rivoluzioni-guerra civile: cronologia e interpretazioni

-  Febbraio-ottobre 1917: la rivoluzione politica

-  Febbraio-ottobre 1917: la rivoluzione sociale e locale

-  Guerra civile, ricostituzione dell’autorità e ricomposizione territoriale

-  La crisi della NEP e la “rivoluzione dall’alto

-  Collettivizzazione delle campagne e industrializzazione accelerata

-  Il grande terrore

-  La II guerra mondiale e il consolidamento dell’Urss

 

 

From February 19th (1861) to May 9th (1945)

This introductory course will examine the period between two seminal moments of Russian history: February 19th 1861 (the peasant emancipation and the Age of the Great Reforms) and May 9th, 1945, that is the Soviet victory in the II World War which also marked the consolidation of the Stalin regime. This periodization is meant to encompass the complex transition between two highly different states, from the most ambitious attempt of Tsarist self-reform to the process of Soviet state-building. The central part of the course is devoted to the deep crisis of 1914-1922, that is the war-revolution-civil war cycle also known as 'the Russian revolution'. The course will highlight the multiple complexities of this transition and its long-term factors.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali e commento di alcune fonti

 

Lectures and discussion of source materials

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale.

- studenti frequentanti: due monografie a scelta tra quelle indicate in bibliografia

- studenti non frequentanti: il manuale (Bushkovich) più due monografie a scelta tra quelle indicate in bibliografia

 

 

- students who attended the lectures will discuss one monographs chosen from the bibliography below

- students who did not attend the lectures will discuss the general text (Bushkovich) and one monographs chosen from the bibliography below. International students should contact the teacher for more reading materials in foreign languages.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

- manuale (obbligatorio per gli studenti non frequentanti):

P.Bushkovitch, Breve storia della Russia. Dalle origini a Putin, Torino, Einaudi, 2013.

- monografie (due a scelta):

Andreas Kappeler, La Russia. Storia di un impero multietnico, Roma, Edizioni Lavoro, 2006

Jeffrey Brooks, Quando la Russia imparo a leggere. Alfabetizzazione e letteratura popolare 1861-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Gatrell, L'economia zarista: 1850-1917, Bologna, Il Mulino, 1992

Peter Holquist, Making War, Forging Revolution. Russia’s Continuum of Crisis, 1914-1921, Cambridge, Mass., Harvard University Press, 2002

Igor’ Narskij, Vivere nella catastrofe. La vita quotidiana nella regione degli Urali 1917-1922, Roma, Viella, 2018

Oleg Chlevnjuk, Stalin e la società sovietica negli anni del terrore, Perugia, Guerra, 1997

Elena Osokina, Dietro l'eguaglianza. Consumi e strategie di sopravvivenza. nella Russia di Stalin, 1927-1941, Roma, Viella, 2018

Terry Martin, The affirmative action empire: nations and nationalism in the Soviet Union, 1923-1939, Ithaca, Cornell University Press, 2001

Elena Zubkova, Quando c'era Stalin. I russi dalla guerra al disgelo. 1945-1957, Bologna, Il Mulino, 2003

Stephen Kotkin, A un passo dall’Apocalisse. Il collasso sovietico, 1970-2000, Roma Viella, 2010

 

- general textbook (mandatory for non-attending students):

P.Bushkovitch, Breve storia della Russia. Dalle origini a Putin, Torino, Einaudi, 2013

 

- Bibliography

For texts in English, please contact the teacher

 

Oggetto:

Note

Inserire qui il testo in italiano

Inserire qui il testo in inglese

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2019 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 23/07/2019 10:31
    Location: https://storia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!